7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti

posted in: Benedizioni di Dio | 0
Share This:
7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti
7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti.

 

 

 

Makko Musagara

 

 

 

Caro lettore, a volte non devi dare milioni di dollari a una chiesa per guadagnare molte benedizioni da Dio. Tutto ciò di cui hai bisogno è un piccolo atto di rettitudine fatto al momento giusto per la persona giusta.

In questo articolo condivido con te sette piccoli atti che possono farti guadagnare grandi benedizioni celesti.

Scegliere di perdonare.

Perdonare qualcuno può sembrare una semplice azione che ti rende più sciolto. Ma ci sarà una grande festa in cielo se perdoni, e il Padre Celeste comanderà ai suoi angeli di rilasciare benedizioni divine sulla tua vita.

Un piccolo gesto di gentilezza.

Mosè aiutò le figlie di Jethro ad abbeverare il loro gregge, non sapendo che ciò gli avrebbe portato grandi benedizioni celesti.

Ascolta cosa dice la Bibbia:

 

Esse risposero:

«Un Egiziano ci ha liberate dalle mani dei pastori,

per di più ci ha attinto l’acqua e ha abbeverato il gregge».

 Egli disse alle figlie:

«Dov’è? Perché avete lasciato là quell’uomo?

Chiamatelo, ché venga a prendere del cibo».

 Mosè accettò di abitare da quell’uomo. Egli diede a Mosè sua figlia Sefora.

Esodo 2:19-21

 

 

La scelta della riconciliazione.

Passarono molti anni dopo che Giacobbe rubò le benedizioni di Esaù e i due non ebbero mai l’opportunità di incontrarsi. Un giorno, mentre si preparavano a incontrarsi, Giacobbe temette che Esaù gli sarebbe stato ostile. Ma Esaù scelse la riconciliazione e, di conseguenza, il Padre celeste lo benedisse molto.

In relazione a questa riconciliazione, Esaù respinse tutti i doni che Giacobbe aveva portato per ottenere il suo favore e disse:

 

Esaù disse:

«Ne ho abbastanza del mio, fratello,

resti per te quello che è tuo!».

 

 

 

7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti
 Esaù scelse la riconciliazione, invece dell’odio, e Dio lo benedisse potentemente per quella scelta.

 

Optando per la pace.

L’opzione di Abramo per la pace con Lot gli portò molte benedizioni celesti che lo portarono in una terra benedetta di pace. Abramo diede a Lot l’opportunità di scegliere la terra migliore, ma Lot finì in un brutto posto.

Ascolta cosa dice la Bibbia:

 

Abram disse a Lot:

«Non vi sia discordia tra me e te, tra i miei mandriani e i tuoi, perché noi siamo fratelli.

 Non sta forse davanti a te tutto il paese?

Sepàrati da me. Se tu vai a sinistra, io antra, io andrò a destra;

se tu vai a destra, io andrò a sinistra».

 

Genesi 13:8-9

 

E Lot scelse per sé tutta la pianura del Giordano e partì verso oriente. Come risultato della sua scelta, Lot trovò molti problemi nell’area che scelse, eppure Abraamo fu grandemente benedetto nel paese di Canaan.

Scegliere la santità.

Il Padre celeste comanderà ai suoi angeli di concederti grandi benedizioni celesti se scegli la santità invece del peccato.

 

 

7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti
 Optare per la santità ti porterà molte benedizioni celesti.

 

Scegliendo di non vendicarsi.

Se scegli di non vendicarti, il Padre Celeste rilascerà le sue abbondanti benedizioni sulla tua vita.

Aiutare un vero servitore di Dio.

Anche se dai solo un bicchiere d’acqua a un vero servitore di Dio, il Padre Celeste aprirà le sue porte per riversare le sue benedizioni sulla tua vita.

Ascolta cosa dice la parola scritta di Dio su questo piccolo atto:

 

Chi accoglie un profeta come profeta, avrà la ricompensa del profeta,

e chi accoglie un giusto come giusto, avrà la ricompensa del giusto.

 E chi avrà dato anche solo un bicchiere di acqua fresca a uno di questi piccoli,

perché è mio discepolo, in verità io vi dico: non perderà la sua ricompensa».

Matteo 10:41-42

 

 

 

7 Piccoli atti che possono farti ottenere grandi benedizioni celesti.

 

 

Quello che il Signore mi ha detto su “e non ci indurre in tentazione”

 

Share This: