Dio ti ama così tanto

Share This:
Dio ti ama così tanto
Dio ti ama così tanto

 

 

Di  Makko Musagara

 

Caro lettore, molte persone potrebbero non sapere cosa sto per dirti. Dio ti ama così tanto. Infatti, Dio è molto geloso quando vede che sei portato via dal Diavolo.

Questo è quanto Dio ti ama.

Non so come confrontare l’amore che Dio ha per te. Ti ama così tanto che se una persona ti tocca, è come se quella persona toccasse la mela (la pupilla) degli occhi di Dio (Zaccaria 2:8).

Dio è chiamato geloso.

Potresti trovare difficoltà a crederci. Uno degli altri nomi di Dio si chiama Geloso. Puoi confermare ciò che dico leggendo Esodo 34:14. Il nostro Padre in cielo si sente così male e molto geloso quando vede che sei portato via da Satana.

Confronto dell’amore di Dio per te.

Posso paragonare l’amore di Dio per te con l’amore che un uomo o una donna hanno per il suo amante. L’amore di Dio per te in realtà va al di là di qualsiasi amore tu possa pensare sulla terra. Nostro Padre ti ha amato così tanto che ha chiesto a Gesù di lasciare il suo seggio celeste per venire qui sulla Terra, morto in croce per salvarti dall’Inferno.

Pentiti della tua vita peccaminosa.

A partire da oggi, pentiti delle tue vie peccaminose. Chiedi a nostro Signore Gesù Cristo di cambiare la tua vita in modo che tu faccia solo quelle cose che piacciono al nostro Padre in cielo. Se fai questo, Dio ti amerà così tanto che ti darà una ricompensa di vita eterna. Non morirai mai all’Inferno.

Inizia a farlo ogni giorno.

Se accetti che Gesù Cristo cambi i tuoi modi, inizia a fare quanto segue ogni giorno.

1. Parla ogni giorno con il nostro Padre in cielo raccontandogli tutti i tuoi problemi. Dio ti aiuterà a superarli.

2. Leggi la parola di Dio scritta nella Bibbia. La parola scritta di Dio ti condurrà alla vita eterna in Paradiso.

 

 

 

 

Preghiera che blocca Satana.

 

21 versetti della Bibbia di guerra combinati con poteri angelici per distruggere le forze nemiche

 

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *