Il suicidio è in realtà un omicidio

Share This:
Il suicidio è in realtà un omicidio
Quando una persona si suicida, quella persona ha effettivamente commesso un omicidio.

 

 

Makko Musagara

 

Caro lettore, potresti non credere a quello che sto per dirti, ma è la verità. Circa tre settimane fa la voce del nostro Padre Celeste mi ha chiesto di scrivere un articolo sul suicidio ma ho esitato, pensando che il suicidio non sia un grosso problema.

Poi una settimana dopo la direttiva di Dio, ho visto una ricerca su tutti i social media. Questa ricerca diceva quanto segue:

 

“DJ si suicida”

 

Mi sono subito pentito davanti a Dio per la mia disobbedienza perché pensavo che se avessi scritto questo articolo come Dio mi aveva detto, forse il mio articolo avrebbe salvato quel DJ dal suicidarsi.

Il suicidio e le sue conseguenze.

Alcune persone, compresi i cristiani, si suicidano senza conoscere le conseguenze di ciò. In questo articolo ti mostro che il suicidio è in realtà un omicidio e Dio tratterà una persona che si suicida come un assassino.

Assassinando chi?

Il denunciante sarà lo stesso Dio nostro Padre, e accuserà la vittima suicida di aver ucciso una persona che è stata creata a immagine di Dio (cfr Genesi 1:27).

Quello che dice la legge di Dio.

È chiaramente indicato nella costituzione di Dio, che è la Bibbia, che l’omicidio è un atto criminale. Ascolta cosa dice la Bibbia:

 

«Non uccidere[a].»
Esodo 20:13

Andando direttamente all’inferno.

Non appena una persona si suicida, quella persona va direttamente all’inferno dove c’è molta più sofferenza di qualsiasi sofferenza si possa immaginare sulla Terra.

Il suicidio non può essere perdonato.

Alcune persone dicono che puoi pentirti con Dio appena prima di suicidarti, e Dio ti perdonerà. Questa è una credenza sbagliata perché se ti penti, cambi idea e non ti suicidi.

Sarai portato al tribunale di Dio.

Nel giorno del giudizio di Dio (vedi Apocalisse 20:11-15), gli angeli porteranno quella persona davanti al seggio del giudizio di Dio. La causa intentata contro quella persona sarà l’omicidio volontario e la distruzione deliberati di una persona fatta a immagine di Dio.

Il nostro Padre nei cieli sarà molto arrabbiato con questa persona per essersi suicidata.

 

Gli angeli di Dio porteranno una persona che si suicida davanti ai tribunali di Dio.

 

La punizione.

La punizione per aver distrutto l’immagine di Dio e sparso sangue innocente è la sofferenza eterna. Ascolta cosa dice la Bibbia:

«Chi sparge il sangue dell’uomo
dall’uomo il suo sangue sarà sparso,
perché ad immagine di Dio
Egli ha fatto l’uomo
Genesi 9:6

Gettato nel Lago di Fuoco.

Dopo il giudizio di Dio, una persona che si è suicidata sarà gettata nel lago di zolfo ardente, come mostra il versetto biblico di seguito:

«Ma per i vili e gl’increduli, gli abietti e gli omicidi, gl’immorali,
i fattucchieri,
gli idolàtri e per tutti i mentitori è riservato lo
stagno ardente di fuoco e di zolfo.
E’ questa la seconda morte».
Apocalisse 21:8

 

 

 

 

Quello che il Signore mi ha detto su “e non ci indurre in tentazione”

 

 

 

Share This:

Lascia un commento Lindirizzo email non verrà pubblicato. I soggetti obbligatori sono contrassegnati:

Your email address will not be published. Required fields are marked *