io vi comando tempesta di stop!

Share This:

io vi comando tempesta di stop!

io vi comando tempesta di stop!

 

Di  Makko Musagara

 

io vi comando tempesta di stop!

Caro lettore, ci sono due segreti che voglio condividere con te su qualsiasi tempesta che potrebbe entrare nella tua vita. Quando impari a conoscere questi segreti, puoi ordinare a qualsiasi tempesta di soffiare dolcemente!

Segreto numero uno.

Potresti trovare qualche difficoltà a crederlo, ma è la vera verità. Tutte le tempeste – fisiche, meccaniche, sociali, familiari o personali – hanno orecchie. Possono davvero ascoltarti quando parli.

Una violenta tempesta soffiò dolcemente.

Ricordo che una volta ero nella mia camera da letto e ho visto le tende delle finestre oscillare da un lato all’altro. Quando ho aperto la finestra mi sono reso conto che fuori soffiava un temporale violento e che i rami degli alberi vicino a casa mia si stavano piegando tutti a quella tempesta.

Temendo che i rami degli alberi potessero cadere e danneggiare la mia casa, ho gridato dalla finestra ordinando alla tempesta di vento di soffiare dolcemente. Dopo quel comando ho chiuso la finestra e mi sono seduto sul letto. Potresti non crederci, ma è successo. Entro cinque minuti la violenta tempesta stava ora soffiando dolcemente!

Segreto numero due.

Il secondo segreto è che Dio ti ha dato il potere e l’autorità di dare comandamenti a qualsiasi tempesta tu possa incontrare nella vita.

Una volta i discepoli erano con Gesù su una barca e una violenta tempesta si sviluppò sul lago. Avevano tanta paura che alcuni iniziarono a pensare alla morte. Ciò che li sorprese fu che Gesù non si preoccupò.

Non sapevano che Gesù aveva un’arma segreta. L’arma per dare comandamenti alle tempeste. Ha usato questa autorità per rimproverare la tempesta e si è immediatamente calmata (Matteo 8: 23-27).

Inizia a comandare tempeste.

Caro lettore, smettila di essere spaventato dalle tempeste della vita. Quando vengono, assicurati che abbiano orecchie. Usa la tua autorità data da Dio per comandare loro di soffiare dolcemente o di smetterla completamente.

La tempesta si placò.

Ricordo che una volta ero seduto con mia moglie e capii che la nostra normale discussione si stava lentamente trasformando in uno scambio di parole.

Ricordando l’arma segreta di parlare con le tempeste, mi scusai e andai in una stanza vicina dove mi chiusi a chiave e pregai. Ho ordinato alla tempesta in via di sviluppo di fermarsi.

Quando sono tornato dove avevo lasciato mia moglie, ho scoperto che il suo umore era cambiato. Abbiamo tutti dimenticato il passato e abbiamo iniziato una nuova gioiosa conversazione.

Preghiera che blocca Satana.

 

Never speak these words

 

Share This:

Lascia un commento Lindirizzo email non verrà pubblicato. I soggetti obbligatori sono contrassegnati:

Your email address will not be published.