Lo spirito del rifiuto

Share This:

Lo spirito del rifiuto

Lo spirito del rifiuto

 

Di  Makko Musagara

 

Caro lettore, alcuni cristiani vivono una vita di confusione. Non capiscono perché, nonostante la loro innocenza, il loro bell’aspetto e la bontà verso gli altri, vengono rifiutati. Questo post parla dello spirito di rifiuto e di cosa puoi fare al riguardo.

Come funziona lo spirito del rifiuto.

Il rifiuto è uno spirito del diavolo. Di solito è somministrato tramite streghe e satanisti. Il tuo nemico potrebbe consultare una strega per lanciarti un incantesimo di rifiuto. Il primo obiettivo di questo spirito è il tuo viso. Può mettere una faccia brutta o molto vecchia sulla tua faccia reale. Invece di sembrare normale, sembrerai così brutto prima degli altri. Il secondo obiettivo sono i tuoi odori corporei. Anche se usi un buon profumo, questo spirito può farti odorare di pesce marcio. Il terzo obiettivo è il tuo comportamento. Questo spirito può farti comportare in modo strano. Conosco una giovane bella donna che ha finito per divorziare perché aveva l’abitudine di bagnare il letto durante il sonno. Suo marito non poteva tollerare questa abitudine e si separarono.

Superare lo spirito di rifiuto.

La preghiera e i tempi di digiuno sono il modo principale per vincere lo spirito di rifiuto. Pregate continuamente legando e gettando via quello spirito finché non scompare completamente. Sostituiscilo sempre con lo spirito di favore. La terza potente arma è il Sangue di Gesù Cristo. Prendi l’abitudine di supplicare sempre il Sangue di Gesù nelle tue mani. Quindi applica il Sangue di Gesù su tutto il viso e il corpo. Se sei un cristiano, non presentarti mai al tuo amante senza coprirti il ​​viso e il corpo con il sangue di Gesù. Non andare mai per interviste o per incontrare persone importanti senza aver applicato il Sangue di Gesù sul tuo viso. Rimuoverà tutte le maschere che Satana ha messo su di te.

 

Preghiera che blocca Satana.

 

Giving up is of Satan

 

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *