Mantieni i tuoi segreti

Share This:

Mantieni i tuoi segreti

Mantieni i tuoi segreti

 

Di  Makko Musagara

 

Alcuni cristiani parlano troppo, e con tanta noncuranza, che finiscono per fornire molte informazioni riservate ai loro nemici, specialmente al Diavolo. Questa pratica è così comune nelle chiese dove i membri danno testimonianze personali. In questo post ti mostro come mantenere i tuoi segreti.

1. Tieni sempre segrete le buone profezie sul tuo futuro.

“Miei cari fratelli e sorelle, prendete nota di questo:

Tutti dovrebbero essere pronti ad ascoltare, lenti a parlare e lenti ad arrabbiarsi “Giacomo 1:19

2. Mantenere sempre riservate le informazioni sul reddito personale.

“Gli sciocchi non trovano piacere nella comprensione
ma dilettatevi a esprimere le proprie opinioni. “Proverbi 18: 2

3. Mantieni segreti i buoni sogni profetici sulla tua vita.

“Sono passati da qui”, rispose l’uomo. “Li ho sentiti dire: ‘Andiamo a Dothan.'”

Così Giuseppe andò dietro ai suoi fratelli e li trovò vicino a Dothan. 18 Ma lo videro da lontano e, prima che li raggiungesse, tramarono di ucciderlo.

19 “Ecco che arriva quel sognatore!” si dicevano. 20 “Andiamo, uccidiamolo e gettiamolo in una di queste cisterne e diciamo che un animale feroce lo ha divorato. Poi vedremo cosa viene dai suoi sogni. ”

Genesi 37: 17-20

4. Condividi i tuoi programmi di viaggio solo con pochi familiari fidati

 

5. Non condividere con altre persone le cose che temi di più.

Il diavolo userà queste informazioni per distruggere la tua vita.

“Quello che temevo è venuto su di me;
quello che temevo mi è accaduto “Giobbe 3:25

6. Non fornire informazioni sui tuoi punti deboli.

I tuoi nemici useranno queste informazioni contro di te.

7. Non parlare troppo del tuo brutto passato.

Gesù Cristo ha già mondato il tuo brutto passato. Smettila di parlarne, perché è scritto in 2 Corinzi 5:17 questo.

“Pertanto, se qualcuno è in Cristo, la nuova creazione è venuta: [a] Il vecchio è andato, il nuovo è qui!”

6 dangers of not praying

 

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *