Quattro segreti su Dio.

Share This:

Quattro segreti su Dio.

Quattro segreti su Dio.

 

Di   Makko Musagara

 

Quattro segreti su Dio.

Caro lettore, vorrei condividere con te quattro segreti su Dio di cui pochissimi cristiani conoscono.

Segreto numero uno.

Giorno e notte Satana precede la presenza di Dio in cielo. Lo fa allo scopo di accusare i cristiani davanti a Dio in modo da ottenere il permesso di Dio di tentarli.

Satana ha un disperato bisogno dei permessi quotidiani di Dio per svolgere missioni contro i cristiani devoti (Giobbe 1: 6 e Giobbe 2: 1). Il Diavolo continuerà a presentarsi davanti a Dio finché non avrà luogo la profezia menzionata in (Apocalisse 12:10).

Segreto numero due.

Dio presterà attenzione a qualsiasi essere che citi la Sua Parola scritta nella Bibbia. Se una capra avesse la capacità di parlare con Dio citando la Sua Parola scritta, il nostro Padre in cielo presterebbe attenzione ad essa.

Satana conosce questo segreto e usa le Scritture pertinenti nella Bibbia a suo vantaggio per accusare i cristiani di peccare contro la scritta Parola di Dio.

Segreto numero tre.

Finché hai peccato contro Dio, infrangendo qualsiasi sua istruzione scritta nella Bibbia; e finché non ti sei pentito, Dio concederà il permesso al tuo accusatore di andare avanti e tentarti o metterti nelle prove.

Questa è la ragione per cui Gesù ha ordinato a tutti i credenti di chiedere sempre perdono a Dio e di non essere indotti in tentazione.

Numero segreto quattro.

Quando preghi Dio per il perdono, chiedendogli di non indurti in tentazione, ti perdonerà i tuoi peccati e negherà a Satana e agli altri tuoi accusatori il permesso di tentarti.

Pertanto, questo è il motivo per cui dovresti pregare Dio come segue:

e perdonaci i nostri peccati, perché anche noi perdoniamo a ogni nostro debitore; e non ci esporre alla tentazione [, ma liberaci dal maligno]”».  (Luca 11: 4)

 

Preghiera che blocca Satana.

 

 

Why Satan has a Bible

 

 

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *