Quello che il Signore mi ha detto su “e non ci indurre in tentazione”

Share This:
Quello che il Signore mi ha detto su "e non ci indurre in tentazione"
Quello che il Signore mi ha detto sue non ci indurre in tentazione

 

 

Di  Makko Musagara

 

Quello che il Signore mi ha detto sue non ci indurre in tentazione

Caro lettore, alcuni cristiani sono confusi dalla parola scritta di Dio che dice: “e non ci indurre in tentazione” (cfr Lc 11,4). In questo articolo ti dirò ciò che il Signore mi ha detto su “e non ci indurre in tentazione

Per capire “e non ci indurre in tentazione“, devi comprendere i seguenti fatti.

Fatto numero 1.

Satana deve ottenere il permesso di Dio prima di tentare qualsiasi cristiano. Per questo motivo il diavolo deve andare dal nostro Padre celeste per chiedere questo permesso. Il Signore mi ha dato Luca 22:31-32 per provare questo fatto.

Fatto numero 2.

Satana va ogni giorno davanti a Dio. Il Signore mi ha dato Giobbe 1:6 e Giobbe 2:1 per provare questo fatto.

Fatto numero 3.

La ragione per cui Satana va ogni giorno davanti a Dio è accusare i cristiani. Satana fa queste accuse in modo che Dio gli dia il permesso di tentare i cristiani. Il Signore mi ha dato Giobbe 1:9-10 e Apocalisse 12:10 per provare questo fatto.

Fatto numero 4.

Satana usa i versetti della Bibbia per accusare i cristiani.

Se un cristiano agisce contro la parola scritta di Dio nella Bibbia, Satana userà quel versetto della Bibbia per accusare quel cristiano davanti a Dio. Poiché Dio onora sempre la sua parola scritta, darà al diavolo il permesso di tentare quel cristiano.

Fatto numero 5.

Il nostro Padre in cielo può dare a Satana il permesso di tentare qualsiasi cristiano. Controlla Giobbe 1:12 per dimostrare questo fatto.

Fatto numero 6.

Il nostro Padre celeste può condurre un cristiano in situazioni di tentazione. Il nostro Padre in cielo ha condotto suo figlio Gesù Cristo al diavolo per essere tentato. Il Signore mi ha dato Matteo 4:1 per provare questo fatto.

Fatto numero 7.

Il Signore mi ha detto che se i cristiani possono sempre chiedergli di non indurli in tentazione, allora negherà sempre a Satana il permesso di tentarli. Ogni cristiano deve sempre dire la preghiera del Signore e chiedere al nostro Padre celeste come segue:

e perdonaci i nostri peccati,
perché anche noi perdoniamo ad ogni nostro debitore,
e non ci indurre in tentazione».    Luca 11:4

Nostro Signore Gesù Cristo pregava ogni giorno la preghiera del Signore. Gesù ogni giorno chiedeva al Padre celeste di non condurlo di nuovo al diavolo per essere tentato. Il nostro Padre in cielo ascoltava sempre la preghiera di Gesù. Dio non condusse mai più Gesù Cristo al diavolo per essere tentato.
Nostro Signore Gesù Cristo pregava ogni giorno la preghiera del Signore. Gesù ogni giorno chiedeva al Padre celeste di non condurlo di nuovo al diavolo per essere tentato. Il nostro Padre in cielo ascoltava sempre la preghiera di Gesù. Dio non condusse mai più Gesù Cristo al diavolo per essere tentato.

 

 

 

 

10 segni che mostrano Dio ha risposto la vostra preghiera

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *