Ricorda a Dio

Share This:

Ricorda a Dio

Ricorda a Dio.

 

Di Makko Musagara

 

Ricorda a Dio.

Caro lettore, se mai ti trovi in ​​una situazione angosciante, non perdere tempo: vai in preghiera e inizia a ricordare a Dio alcune delle cose che sto per menzionare in questo post.

Ricorda a Dio le alleanze.

Quando hai ricevuto Gesù Cristo come tuo Signore e Salvatore, Dio ha fatto molte alleanze con te. Queste alleanze sono nella Sua Parola scritta nella Bibbia. Ad esempio, puoi ricordare a Dio come segue:

“Padre, ricorda la tua alleanza nel Salmo 25: 3 quando mi hai promesso che coloro che hanno speranza in te non saranno mai delusi. Signore, ti prego, non lasciarmi vergognare.”

Dio ricorderà.

Quando gli egiziani oppressero gravemente i figli di Israele, gli israeliti si inginocchiarono e pregarono Dio mentre gli ricordavano le alleanze che aveva fatto con Abrahamo, Isacco e Giacobbe. Dio ascoltò le loro preghiere e in realtà si ricordò di queste alleanze. Ascolta cosa dice la Bibbia:

Dio udì i loro gemiti. Dio si ricordò del suo patto con Abraamo, con Isacco e con Giacobbe. 25 Dio vide i figli d’Israele e ne ebbe compassione.Esodo 2: 24-25.

Ricorda a Dio quello che hai fatto nel suo Regno.

Ezechia era in grande angoscia perché la morte era tutt’intorno a lui. Quindi ricordò a Dio ciò che aveva fatto nel suo Regno come segue:

«Signore ricòrdati, ti prego, che io ho camminato davanti a te con fedeltà e con cuore integro, e che ho fatto ciò che è bene ai tuoi occhi». Ed Ezechia scoppiò in un gran pianto.”  Isaia 38: 3

Dio si ricordò del contributo di Ezechia e lo salvò immediatamente dalla morte.

Ricorda a Dio il contributo dei tuoi genitori o nonni.

Se preghi Dio ricordandogli ciò che i tuoi genitori o nonni hanno contribuito al Suo Regno, Dio si ricorderà e ti aiuterà.

 

 

Become a hot Christian

 

Share This:

Lascia un commento Lindirizzo email non verrà pubblicato. I soggetti obbligatori sono contrassegnati:

Your email address will not be published.