Ripristina le tue benedizioni ora

Share This:

Ripristina le tue benedizioni ora

Ripristina le tue benedizioni ora

 

Di  Makko Musagara

 

Caro lettore, Satana ti ha rubato troppo. Dio aveva progettato che saresti stata una persona molto benedetta. È ora di reagire. Ripristina le tue benedizioni ora.

1. Riponi la tua fede in Dio, che è la fonte di benedizioni durature.

Ma ricordati dell’Eterno, il tuo DIO, perché è lui che ti dà la forza per acquistare ricchezze, per mantenere il patto che giurò ai tuoi padri come è oggi.Deuteronomio 8:18

2. Credi che Dio abbia tutte le capacità per ripristinare le tue benedizioni rubate.

Quando Giobbe ebbe pregato per i suoi amici, l’Eterno lo ristabilí nel precedente stato; cosí l’Eterno rese a Giobbe il doppio di tutto ciò che aveva posseduto.”   Giobbe 42:10

3. Riponi la tua fede in Gesù Cristo che è morto povero affinché tu possa essere ricco.

Voi conoscete infatti la grazia del Signor nostro Gesú Cristo il quale, essendo ricco, si è fatto povero per voi, affinché voi diventaste ricchi per mezzo della sua povertà.”  2 Corinzi 8: 9

4. Date le vostre decime al Regno di Dio.

«Portate tutte le decime alla casa del tesoro, perché vi sia cibo nella mia casa, e poi mettetemi alla prova in questo». dice l’Eterno degli eserciti, «se io non vi aprirò le cateratte del cielo e non riverserò su di voi tanta benedizione che non avrete spazio sufficiente ove riporla. Inoltre sgriderò per voi il divoratore, perché non distrugga piú il frutto del vostro suolo, e la vostra vite non mancherà di portar frutto per voi nella campagna», dice l’Eterno degli eserciti.” Malachia 3: 10-12

5. Date le vostre offerte per l’opera di Dio.

6. Contribuire alla diffusione del Vangelo del Regno di Dio.

E Gesú andava attorno per tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando l’evangelo del regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità fra il popolo. Vedendo le folle, ne ebbe compassione perché erano stanche e disperse, come pecore senza pastore. Allora egli disse ai suoi discepoli: «La mèsse è veramente grande, ma gli operai sono pochi. Pregate dunque il Signore della mèsse che spinga degli operai nella sua mèsse». Matteo 9: 35-38

7. Contribuire alla costruzione di edifici della Chiesa.

«Vi aspettavate molto, ma in realtà c’è stato poco; quando poi l’avete portato a casa, io l’ho soffiato via. Perché?» dice l’Eterno degli eserciti, «a motivo del mio tempio che giace in rovina, mentre ognuno di voi corre alla propria casa.” Aggeo 1: 9

 

Preghiera che blocca Satana.

 

7 reasons to read your Bible daily

 

Share This:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *