Il silenzio significa sì

Share This:

Il silenzio significa sì

Il silenzio significa sì

 

By  Makko Musagara

 

Il nostro Signore Gesù Cristo ci ha dato istruzioni su come dovremmo pregare sempre. Sfortunatamente, molti cristiani non seguono le istruzioni di Gesù. Non chiedono al nostro Padre celeste di non indurli in tentazione. In questo post, voglio mostrarti che il silenzio su questa richiesta significa sì a Dio. Stai insinuando che sì, puoi indurmi in tentazione.

Satana va spesso davanti a Dio. Tre scritture dimostrano questo fatto:

Luca 22: 31-32:

Il Signore disse ancora: «Simone, Simone, ecco, Satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano. 32 Ma io ho pregato per te, affinché la tua fede non venga meno; e tu, quando sarai ritornato, conferma i tuoi fratelli»..

2. Giobbe 1: 6

“Un giorno avvenne che i figli di DIO andarono a presentarsi davanti all’Eterno e in mezzo a loro andò anche Satana. “.

3. Giobbe 2: 1:

Un altro giorno gli angeli [a] vennero a presentarsi davanti al Signore, e anche Satana venne con loro per presentarsi davanti a lui“.

Satana accusa continuamente i cristiani davanti a Dio. Due scritture dimostrano questo fatto:

Giobbe 1: 9-10

Allora Satana rispose all’Eterno e disse: «E’ forse per nulla che Giobbe teme DIO?»

10 Non hai tu messo un riparo tutt’intorno a lui, alla sua casa e a tutto ciò che possiede? Tu hai benedetto l’opera delle sue mani e il suo bestiame è grandemente cresciuto nel paese.“.

2. Rivelazione 12:10

Allora udii una grande voce nel cielo che diceva: «Ora è giunta la salvezza, la potenza e il regno del nostro Dio e la potestà del suo Cristo, poiché è stato gettato giú l’accusatore dei nostri fratelli colui che li accusava davanti al nostro Dio giorno e notte.

Dio permette continuamente a Satana di tentare i cristiani. Due scritture dimostrano questo fatto:

1. Giobbe 1:12

‘L’Eterno disse a Satana: «Ecco, tutto ciò che possiede è in tuo potere non stendere però la mano sulla sua persona». Così Satana si ritirò dalla presenza dell’Eterno‘.

2. Giobbe 2: 6-7

L’Eterno disse a Satana: «Eccolo in tuo potere; risparmia però la sua vita».

Cosí Satana si ritirò dalla presenza dell’Eterno e colpí Giobbe di un’ulcera maligna dalla pianta dei piedi alla sommità del capo.

Dio permise a Satana di tentare Gesù; ed è Dio stesso che ha portato Gesù al Diavolo per essere tentato. Matteo 4: 1 dimostra questo fatto:

Allora Gesú fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo.

Poiché Dio ha portato il nostro Signore Gesù in tentazione, può anche condurci al Diavolo.

Consigli e istruzioni di Gesù per noi.

Il nostro Signore Gesù Cristo ci ha insegnato a supplicare Dio sempre di non indurci in tentazione. Ha detto questo:

E perdona i nostri peccati, perché anche noi perdoniamo ad ogni nostro debitore; e non esporci alla tentazione, ma liberaci dal maligno”   Luca 11: 4

Se non chiedi al nostro Padre celeste di non indurti in tentazione, allora stai dicendo: “SÌ, puoi condurre in tentazione”

Dio andrà avanti per dare a Satana il permesso di metterti sotto ogni tipo di tentazioni e prove.

 

Preghiera che blocca Satana.

 

Satan’s key weakness

 

Share This:

Lascia un commento Lindirizzo email non verrà pubblicato. I soggetti obbligatori sono contrassegnati:

Your email address will not be published.