Smettila di guardare le persone.

Share This:

Smettila di guardare le persone.

Smettila di guardare le persone.

 

Di   Makko Musagara

 

Smettila di guardare le persone.

Caro lettore, sei in un viaggio che alla fine ti condurrà in Paradiso.

Se vuoi avere successo in questo viaggio, ti supplico di fare una cosa: smetti di guardare le persone, specialmente i compagni di fede, perché molti creeranno ostacoli che potrebbero impedire il tuo ingresso in Paradiso.

La malvagità degli esseri umani.

La maggior parte degli esseri umani, anche se dicono di essere seguaci di Gesù Cristo, sono naturalmente malvagi.

Molti potrebbero non volere che tu ottenga risultati migliori o che ottenga più di loro. Non vogliono che tu abbia successo al livello successivo. Potrebbero non volere il tuo contributo al Regno di Dio qui sulla terra e invece lavorare per ostacolare il tuo progresso.

La critica di Gesù.

Se leggete i quattro Vangeli nella Bibbia, scoprirete che coloro che hanno criticato maggiormente il ministero di Gesù sulla terra non erano i non credenti; erano compagni di lavoro nel Regno di Dio che avrebbero dovuto predicare le leggi di Dio.

Invece di sostenere Gesù, i farisei erano sempre contro di lui pensando di conoscere le leggi di Dio meglio di lui.

Ostacoli posti dai conservi cristiani.

Mentre lavori per adempiere l’incarico di Dio nella tua vita, scoprirai che la maggior parte degli ostacoli sulla tua strada sono posti dai tuoi compagni cristiani, alcuni nella stessa chiesa che frequenti regolarmente.

Criticheranno, morderanno, pugnaleranno alle spalle, accuseranno falsamente e pronunceranno parole intese a ostacolare il tuo ministero e il progresso spirituale.

Smettila di guardare le persone e guarda Dio.

Se vuoi progredire nel tuo viaggio verso il paradiso, smetti di guardare le persone intorno a te e focalizza la tua attenzione su Dio nostro Padre, Gesù Cristo e lo Spirito Santo.

Smetti di fare lavori per essere visto o per essere apprezzato dalle persone. Qualunque cosa tu faccia nel Regno di Dio, fallo per piacere a Dio, non agli esseri umani.

Non pregare per essere visto dalle persone, ma per essere visto e ascoltato da Dio (Matteo 6: 5-6). Non dare per ottenere l’attenzione della gente, ma per essere apprezzato da Dio (Matteo 6: 3-4).

Solo Dio ti premia.

L’altro motivo per cui devi concentrare la tua attenzione su Dio è che nessun essere umano ti ricompenserà mai per il tuo contributo al Regno di Dio.

Solo Dio ti ricompenserà per la tua salvezza e per qualsiasi lavoro che svolgi per espandere il suo Regno sulla terra.

 

 

Preghiera che blocca Satana.

 

 

Obstacles to Heaven

Share This:

Lascia un commento Lindirizzo email non verrà pubblicato. I soggetti obbligatori sono contrassegnati:

Your email address will not be published.